LOWA finanzia una scuola in Nepal

da sinistra: Ralf Petschl/Nepalhilfe Beilngries, Matthias Wanner/Lowa, Ralf Dujmovits, Gerlinde Kaltenbrunner e Michael Rebele all'atto della donazione

da sinistra: Ralf Petschl/Nepalhilfe Beilngries, Matthias Wanner/Lowa, Ralf Dujmovits,
Gerlinde Kaltenbrunner e Michael Rebele all’atto della donazione

LOWA DONA 75.000 EURO PER LA COSTRUZIONE DI UNA SCUOLA IN NEPAL

LOWA, leader mondiale nella produzione di calzature per l’outdoor, il trekking e l’alpinismo, ha finanziato la costruzione di una scuola nel villaggio di Sangachok (950 anime), in Nepal. L’operazione è stata possibile grazie ad una serata di beneficenza organizzata ad ottobre 2014 nel quartier generale di Jetzendorf, realizzata in collaborazione con gli alpinisti Ralf Dujmovits e Gerlinde Kaltenbrunner, entrambi ambassador LOWA.

In tale occasione, LOWA ha messo a disposizione di Nepalhilfe Beilngries E.v., un assegno di 75.000 euro che coprirà i costi per la costruzione di un nuovo edificio scolastico, per i sanitari e per un serbatoio d’acqua. Il progetto di solidarietà è stato presentato dal direttore commerciale Matthias Wanner.

allievi della Namuna Jansewa Lower Secondary School a Sangachok

allievi della Namuna Jansewa Lower Secondary School a Sangachok

I fondi stanziati da LOWA, saranno destinati alla costruzione della nuova “Namuna Jansewa Lower Secondary School”, dove attualmente 9 maestri insegnano a 170 bambini in condizioni piuttosto primitive e in strutture fatiscenti.

Il nuovo edificio scolastico, a due piani, sarà completato entro l’estate del prossimo anno.